Costo della vita vs qualità della vita

Il corriere.it pubblica oggi una classifica sulle città più care del mondo secondo la quale Milano è al 11° posto e Roma al 18°.

Quindi apprendiamo come le nostre di principali città si posizionino fra le prime 20 metropoli circa il costo della vita.

Se, però, paragoniamo questo ranking con quello della qualità della vita allora c’è proprio qualcosa che non va.

Infatti Milano si colloca al 41° posto e Roma al 55°.

Io vivo a Milano, quindi sopporto i costi della 11° città più cara al mondo ma mi devo accontentare di avere la qualità della vita della 55°.

Viene voglia, o no, di andare a vivere in un Paese nel quale il famoso rapporto qualità/prezzo sia un po’ più equilibrato?

-990 alla partenza

Annunci

4 risposte a “Costo della vita vs qualità della vita

  1. The root of your writing while appearing agreeable initially, did not really settle very well with me personally after some time. Someplace within the paragraphs you actually were able to make me a believer unfortunately only for a short while. I still have a problem with your leaps in assumptions and one might do nicely to fill in those breaks. If you can accomplish that, I would undoubtedly end up being amazed.

  2. Ormai é da anni che vivo in Svizzera ed vi assicuro che é tutta un’altra vita…

    Da qualche mese abbiamo (un gruppo di italiani residenti, o con esperienza all’estero) lanciato un’iniziativa per aiutare gli italiani (che lo desiderano) a lasciare l’Italia per andare a vivere all’estero.

    … e creato uno spazio di discussione dove potrete porre le vostre domande sull’espatrio
    http://www.facebook.com/#!/home.php?sk=group_133627603369325&ap=1

    buona partenza!
    giulio

  3. mi piacerebbe conoscere i parametri per definire il valore numerico-relativo della qualità della vita….a Milano francamente quando ci si sveglia la mattina si respira un’aria talmente inquinata da farle meritare una posizione ben peggiore… per non parlare del colore che si percepisce della città
    (grigio topo, anche se i milanesi al massimo ammetterebbero un piu’ “moderato” grigio tortora…)

  4. purtroppo in italia il potere d’acquisto è calato parecchio specialmente negli ultimi anni. ai primi posti ci sono NY, Zurigo e le città australiane…
    ma davvero al -1 fai le valigie?? 🙂
    piacere di conoscerti, futuro probabile expat!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...