L’ipocrisia: Carlo Giovanardi

C’è un’attitudine italica che sta diventando il tratto distintivo tanto della classe politica quanto dei suoi elettori: l’ipocrisia.

Uno degli esempi più eclatanti è Carlo Giovanardi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

Giovanardi ha costruito la sua carriera politica su una forte e  coerente linea tutta poggiata sulla difesa dei valori cattolici, della famiglia e della morale.

Di seguito alcuni pilastri che riassumono il Giovanardi-pensiero:

no a famiglie diverse da quelle fondate sul matrimonio

no alle unioni di fatto

no alle unioni gay

chiusura anticipata dei locali notturni

proibizionismo in fatto di droghe

Insommma, le sue posizioni – condivisibili o meno – sono frutto di una linea chiara e trasparente.

A questo punto mi domando come mai il nostro benpensante, cattolicissimo, sottosegratario non voglia prendere posizione sullo stile di vita del Presidente del Consiglio.

E mi domando ancora, cosa penseranno i suoi elettori? E i suoi amici della parrocchia? E tutti quegli italiani ai quali ha detto che l’unica strada è quella di sposarsi (e non divorziare), andare letto presto (e non frequentare feste e discoteche) e salvagurdare sempre e comunque la famiglia (e non seguire modelli materialisti e immorali)?

– 996 alla partenza

Annunci

2 risposte a “L’ipocrisia: Carlo Giovanardi

  1. ipocrita?! è dire poco! io aggiungerei anche oppurtonista, attaccato alla poltrona e al potere e schiavo di chi lo detiene. bell’ esempio di coerenza: oggi vota un provvedimento che non condivide e domani sale in cattedra a chiedere una deroga che avrebbe potuto chiedere prima o dissociarsi. vergogna! di questa gente ne abbiamo le tasche piene. a casa o tacciano per sempre! e non si azzardino più a parlare di etica, di morale e di valori. è uno schifo! ma sono certo che la storia li condannerà senza appello. tutti!

  2. è ciò che penso! o così o niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...